Ricerca personalizzata
Sei in » Home Page » archivio delle notizie VoIP » Varie » Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusion...


[Varie] Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusione del VoIP nelle aziende?

30 Aprile 2009 - Redazione di Voipping.com

In questi giorni di crisi globale, di discussioni e preoccupazione per il futuro della libertà di comunicazione su internet ma anche di continui successi per il VoIP nelle imprese e nelle amministrazioni pubbliche, Snom Technology lancia una forte iniziativa commerciale per promuovere l'adozione della telefonia via IP nelle aziende.


Snom Technology, società tedesca leader nel mondo per quanto riguarda telefoni e apparecchiature innovative per la comunicazione in voice over IP, ha pensato ad una nuova strategia per i suoi rivenditori autorizzati, il Leasing Program, che permette di vendere i prodotti alle piccole e medie imprese con agevolazioni esclusive.

In sostanza, telefoni VoIP, centralini PBX e tutti gli altri articoli di Snom potranno essere acquistati a piccole rate mensili e soprattutto con inizio di pagamento a 60 giorni, formula diffusa in Italia nel pagamento ai fornitori ma decisamente una novità come offerta all'utente finale.

La scelta è stata commentata così da Michael Knieling, Vice Presidente esecutivo per marketing e acquisti di Snom:


Con la brutta aria che tira oggi per l'economia, le aziende stanno cercando nuove strade per ridurre i costi delle comunicazioni e gestire i loro flussi di spesa. Il Leasing Program sviluppato da Snom con Integrity Leasing and Financing [società americana di servizi finanziari] punta a rispondere a queste necessità permettendo alle compagnie di investire nella tecnologia VoIP di ultima generazione, ma ottimizzando i servizi e gestendo al massimo le spese.

Che si tratti di una mossa commerciale aggressiva è piuttosto chiaro, ma è anche vero la telefonia via internet, vero e proprio vaso di Pandora per via delle sue potenzialità ancora inespresse e dell'assenza di una regolamentazione precisa a livello europeo, sta attraversando un periodo decisamente movimentato.

La sua diffusione in tutti i settori della comunicazione, da quella aziendale a quella privata fissa e mobile continua ad aumentare in tutta Europa, e anche in Italia il suo utilizzo nella Pubblica Amministrazione comincia a dare i suoi frutti in termini di risparmio sulle bollette; a dire il vero, mentre il VoIP per il business trova spazio senza contrasti lo stesso non si può dire del VoIP su cellulare, che dove non viene ostacolato dagli operatori telefonici tradizionali gelosi del loro mercato (la notizia del blocco di Skype da parte di T-mobile in Germania è di pochi giorni fa), non viene comunque agevolato.

Quando si presenta sul mercato una tecnologia meno costosa e dalle maggiori potenzialità però, contrastarla per rimanere attaccati a quella precedente può non essere la scelta migliore, a maggior ragione se il motivo è solo quello di salvaguardare qualche status.

Per tutte queste ragioni e per molte altre, di questi tempi il clima intorno al VoIP è decisamente elettrico, l'attenzione è alta e nuovi sviluppi, siamo convinti, non tarderanno ad arrivare.

Certo la mossa di Snom è solo un piccolo tassello in questo enorme mosaico, ma a quanto pare la diffusione del VoIP nelle aziende continua a crescere nonostante le difficoltà del mercato e, come dice Michael Knieling, lo stimolo maggiore viene proprio dalla voglia di risparmiare.

Se questo trend continuerà però, anche se non nell'immediato futuro il VoIP potrebbe superare la telefonia tradizionale, prima nell'ambito business e poi in quello della telefonia fissa; sarà allora che si dovrà decidere definitivamente quale strada prendere anche per il VoIP su cellulari.




Hai trovato questo articolo interessante? Segnalalo su:

Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA

Ultime 10 notizie

20.12.2009 - iPhone e iPod Touch a tutto VoIP con gli aggiornamenti di Fring e la nuova applicazione Vopium

16.11.2009 - Venti di cambiamento nel mondo del VoIP: Google acquista Gizmo5 e punta a far decollare Google Voice

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.09.2009 - Coi nuovi servizi Nòverca le spese per chiamate, VoIP e messaggi sono sempre sotto controllo

05.08.2009 - Skype conteso tra eBay e Joltid: il più famoso client VoIP in odore di chiusura?

03.07.2009 - Pioggia di nuovi software per il colosso Skype: rilasciati i client VoIP per Windows, Windows Mobile e iPhone

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

29.05.2009 - Nuova beta per Skype: con la versione 4.1 arriva anche la condivisione dello schermo con i propri contatti

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

30.04.2009 - Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusione del VoIP nelle aziende?

10 notizie più lette

06.02.2006 - I forum di Wireless

19.08.2008 - I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono in entrata le chiamate VoIP via Jajah!

02.03.2009 - Piccoli servizi VoIP crescono: Jaxtr espande il suo servizio FeeConnect anche ai cellulari degli utenti non registrati

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

01.08.2007 - Grazie a Voipcheap, tre mesi di telefonate gratuite

10.04.2008 - Vuoi chiamare gratis in VoIP? Con Voixio è facile, basta un po' di pubblicità!

19.07.2007 - Faxator: inviare fax dal proprio PC è facile e gratuito

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

15.10.2007 - Truphone: telefonate VoIP gratis verso i numeri fissi, tariffe tagliate verso i cellulari