Ricerca personalizzata
Sei in » Home Page » archivio delle notizie VoIP » Hardware » I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono i...


[Hardware] I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono in entrata le chiamate VoIP via Jajah!

19 Agosto 2008 - Redazione di Voipping.com

Grazie alla tecnologia “Remote Wake” dei nuovi processori di Intel e alla piattaforma VoIP di Jajah, arrivano i primi PC fissi che si “svegliano” dallo stato di stand-by quando è in arrivo una chiamata via IP.


Jajah è uno dei provider VoIP che sta crescendo in maniera più rapida: grazie alla semplicità del suo sistema di Call-Back (che genera per gli utenti numeri locali permettendo loro di chiamare in voice over IP bypassando i costi delle chiamate internazionali) ha infatti superato in soli tre anni i 10 milioni di utenti registrati.

Questo successo non è passato inosservato e, oltre ad aver attirato l'attenzione di società del calibro di Yahoo! e Gizmo5, è in procinto di essere cavalcato da Intel, società leader nel campo dell'informatica che nel VoIP di Jajah aveva investito già dallo scorso anno.

In questo modo la piattaforma di Jajah è diventata la base VoIP sulla quale Intel ha sviluppato i suoi nuovi processori dotati di “Remote Wake”, una funzione che permette al PC di accendersi quando sta ricevendo una chiamata VoIP in entrata.


Il computer così, in caso qualcuno cerchi di raggiungere il destinatario via IP, passa dallo stato di stand-by (quello a minimo consumo energetico) al pieno delle sue funzioni.

In aggiunta il processore di Intel è programmato per attivare contemporaneamente anche le cuffie ed il microfono, in modo garantire una risposta immediata alla chiamata VoIP in arrivo.

Un sistema che, se si esclude l'attivazione basata sul VoIP, ricorda in parte il WOL (Wake-on-LAN), sistema che permette di accendere un PC via internet da remoto grazie ad un software e ad alcuni passaggi manuali.

Il “Remote Wake” è un passo avanti per permettere al VoIP via PC di avvicinarsi all'efficienza dei telefoni tradizionali (ma con i costi ridotti tipici delle chiamate su protocollo internet): se infatti per chiamare, in presenza di linea a banda larga, non ci sono difficoltà, per ricevere le chiamate in entrata la cosa non è altrettanto semplice.

Per essere reperibili telefonicamente su un computer infatti è necessario tenere il terminale sempre attivo, e questo non sempre è possibile, visto il costo dell'energia, anche con un PC Desktop fisso.

Grazie al risparmio energetico che garantisce però, potendo ricevere chiamate via IP in modalità stand-by (che consuma circa un sesto rispetto al normale), il “Remote Wake” punta a diventare un elemento di spicco nel mondo del VoIP via PC.

Come per il WOL tuttavia, che non funziona su reti wireless (il PC da accendere deve infatti essere collegato ad internet via cavo Ethernet), anche il sistema “Remote Wake” di Intel non è pensato per i Notebook, limitati in primis dalla loro autonomia.

Fortunatamente però, da questo punto di vista le opzioni per il VoIP Mobile non mancano.




Hai trovato questo articolo interessante? Segnalalo su:

Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA

Ultime 10 notizie

20.12.2009 - iPhone e iPod Touch a tutto VoIP con gli aggiornamenti di Fring e la nuova applicazione Vopium

16.11.2009 - Venti di cambiamento nel mondo del VoIP: Google acquista Gizmo5 e punta a far decollare Google Voice

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.09.2009 - Coi nuovi servizi Nòverca le spese per chiamate, VoIP e messaggi sono sempre sotto controllo

05.08.2009 - Skype conteso tra eBay e Joltid: il più famoso client VoIP in odore di chiusura?

03.07.2009 - Pioggia di nuovi software per il colosso Skype: rilasciati i client VoIP per Windows, Windows Mobile e iPhone

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

29.05.2009 - Nuova beta per Skype: con la versione 4.1 arriva anche la condivisione dello schermo con i propri contatti

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

30.04.2009 - Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusione del VoIP nelle aziende?

10 notizie più lette

06.02.2006 - I forum di Wireless

19.08.2008 - I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono in entrata le chiamate VoIP via Jajah!

02.03.2009 - Piccoli servizi VoIP crescono: Jaxtr espande il suo servizio FeeConnect anche ai cellulari degli utenti non registrati

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

01.08.2007 - Grazie a Voipcheap, tre mesi di telefonate gratuite

10.04.2008 - Vuoi chiamare gratis in VoIP? Con Voixio è facile, basta un po' di pubblicità!

19.07.2007 - Faxator: inviare fax dal proprio PC è facile e gratuito

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

15.10.2007 - Truphone: telefonate VoIP gratis verso i numeri fissi, tariffe tagliate verso i cellulari