Ricerca personalizzata
Sei in » Home Page » archivio delle notizie VoIP » Varie » Università e aziende unite per lo sviluppo del VoI...


[Varie] Università e aziende unite per lo sviluppo del VoIP. E non solo.

6 Novembre 2007 - Redazione di Voipping.com

Importante spinta allo sviluppo del VoIP nel nostro Paese, grazie al protocollo d'intesa stipulato tra Cisco Italy e il Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche dell’Istruzione a Distanza dell'Università La Sapienza di Roma.


Quello delle applicazioni wireless si sta dimostrando uno dei settori più prolifici per le aziende interessate ad investire in ricerca e sviluppo legate alle nuove tecnologie. Un'ulteriore conferma della cosa è giunta pochi giorni fa dal comunicato stampa diffuso dal RFID Lab del CATTID (Centro per le Applicazioni della Televisione e delle Tecniche dell’Istruzione a Distanza) dell'Università La Sapienza di Roma.

Nel comunicato viene annunciato l'accordo di collaborazione raggiunto tra il centro di ricerca stesso e Cisco Italy, al fine di cooperare alla sperimentazione e allo sviluppo di servizi wireless, con un occhio di riguardo alla loro possibile applicazione nel settore dell'istruzione a distanza e non, tra i quali, accanto a video content delivery, digital signage e telepresence, spiccano quelli di localizzazione e mobile VoIP, ricordando come quest'ultimo rappresenti attualmente uno dei campi applicativi più floridi a livello mondiale.

Come si può leggere nel testo, il nuovo accordo vuole testimoniare il dinamismo dei laboratori dell'Università La Sapienza, già distintosi pochi mesi fa per lo sviluppo dell'applicazione RFID destinata al mondo dei musei Wi-Art 1.0, che si confermano così una delle realtà più vive nel settore della ricerca tecnologica italiana, e parallelamente fare emergere la fiducia e l'impegno che aziende di primo piano come Cisco Italy ripongono nella ricerca e nella sperimentazione di nuovi servizi destinati, anche se non esclusivamente, al mondo della didattica.


L'importanza del supporto garantito da una realtà aziendale come Cisco Italy è sottolineato apertamente dalle parole del professore Ugo Ceipidor Biader, direttore del CATTID: "Se è 'ancora vero' che the network is the computer, un accordo con Cisco non poteva mancare per completare le competenze che sostengono le linee di ricerca del CATTID".

Nel concreto, il nuovo accordo metterà a disposizione degli studenti dell'università romana che lavorano presso i laboratori del CATTID sistemi, informazioni e una puntuale attività di consulenza in grado di supportare le attività di ricerca nel campo delle reti e dei servizi wireless.

Soddisfazione viene espressa anche dai vertici di Cisco Italy, tramite le parole di Carlo Mirone, Direttore Operazioni Mercato Pubblica Amministrazione: "Crediamo nel valore della condivisione delle reciproche risorse e conoscenze e collaborare con CATTID, una realtà di punta della ricerca universitaria, ci rende particolarmente orgogliosi. Siamo certi che, dalla sinergia fra la nostra esperienza e le idee e le competenze dei ricercatori CATTID, nasceranno soluzioni nuove".

In tempi in cui il mondo della ricerca scientifica e tecnologica non sta certamente vivendo, nel nostro Paese, una fase felicissima, sottolineiamo con piacere una notizia positiva, che apre la porta ad un rilancio dell'attività di sviluppo di applicazioni "Made in Italy" anche nel settore del wireless, e del VoIP in particolare. Ora non resta che attendere i primi frutti dell'accordo raggiunto.




Hai trovato questo articolo interessante? Segnalalo su:

Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA

Ultime 10 notizie

20.12.2009 - iPhone e iPod Touch a tutto VoIP con gli aggiornamenti di Fring e la nuova applicazione Vopium

16.11.2009 - Venti di cambiamento nel mondo del VoIP: Google acquista Gizmo5 e punta a far decollare Google Voice

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.09.2009 - Coi nuovi servizi Nòverca le spese per chiamate, VoIP e messaggi sono sempre sotto controllo

05.08.2009 - Skype conteso tra eBay e Joltid: il più famoso client VoIP in odore di chiusura?

03.07.2009 - Pioggia di nuovi software per il colosso Skype: rilasciati i client VoIP per Windows, Windows Mobile e iPhone

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

29.05.2009 - Nuova beta per Skype: con la versione 4.1 arriva anche la condivisione dello schermo con i propri contatti

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

30.04.2009 - Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusione del VoIP nelle aziende?

10 notizie più lette

06.02.2006 - I forum di Wireless

19.08.2008 - I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono in entrata le chiamate VoIP via Jajah!

02.03.2009 - Piccoli servizi VoIP crescono: Jaxtr espande il suo servizio FeeConnect anche ai cellulari degli utenti non registrati

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

01.08.2007 - Grazie a Voipcheap, tre mesi di telefonate gratuite

10.04.2008 - Vuoi chiamare gratis in VoIP? Con Voixio è facile, basta un po' di pubblicità!

19.07.2007 - Faxator: inviare fax dal proprio PC è facile e gratuito

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

15.10.2007 - Truphone: telefonate VoIP gratis verso i numeri fissi, tariffe tagliate verso i cellulari