Ricerca personalizzata
Sei in » Home Page » archivio delle notizie VoIP » Servizi VoIP » Jajah Buttons e eBay: matrimonio perfetto. O no?...


[Servizi VoIP] Jajah Buttons e eBay: matrimonio perfetto. O no?

5 Ottobre 2007 - Redazione di Voipping.com

Jajah segnala come utilizzare il nuovo servizio click-to-call per gestire in modo più trasparente le aste su eBay, ma già sorgono alcuni problemi.


Il nuovo servizio click-to-call Jajah Buttons è appena stato reso disponibile e già vengono segnalate le possibili applicazioni per i suoi utenti. Pochi giorni fa l'ufficio stampa di Jajah ha inviato ai propri clienti una comunicazione tramite la quale sottolinea la possibile integrazione del nuovo servizio all'interno di eBay, il più popolare portale di aste online del mondo.

All'interno del messaggio (pubblicato anche sul sito ufficilale) si legge come l'aggiunta di un tasto Jajah all'interno della pagina relativa a un oggetto in vendita possa rendere più trasparente e sicuro il processo di acquisto. Seguendo il consiglio fornito, infatti, qualsiasi potenziale acquirente può contattare direttamente, in modo rapido e gratuito, il venditore, ricevendo rassicurazioni ed eventuali informazioni aggiuntive prima di formalizzare l'offerta.

L'utilizzo di Jajah Buttons semplifica sicuramente i rapporti tra i soggetti coinvolti in un asta, fino a questo momento normalmente gestiti via e-mail. Inoltre ricordiamo che per utilizzare la nuova funzione non è necessario il download di alcun software o l'utilizzo di cuffie e microfono, visto che le chiamate vengono instradate da e verso numeri telefonici tradizionali, secondo l'ormai celebre meccanismo di call-back.


Il tutto con un occhio di riuguardo verso la privacy del venditore, che può rendersi disponibile ad essere contattato senza dover pubblicare il proprio numero di telefono su una pagina che è alla potenziale portata di milioni di utenti. Non bisogna tuttavia dimenticare che, a meno che anche il chiamante sia un utente registrato Jajah, chi riceve le chiamate consuma parte del proprio credito Jajah, secondo le tariffe che abbiamo indicato nella notizia di presentazione del servizio. Una possibilità comunque interessante, utile per gestire con sempre maggior sicurezza il meccanismo degli acquisti online.

Sembrerebbe tutto perfetto. Purtroppo però, un nuovo comunicato stampa rilasciato da Jajah solamente poche ore fa evidenzia come la situazione non sia tutta rosa e fiori. In alcuni paesi, infatti, eBay ha iniziato a rimuovere i tasti Jajah presenti sulle pagine dei propri utenti, comunicando loro che l'utilizzo della nuova funzione click-to-call non è ammesso in quanto ritenuto contrario alla politica sui link a servizi di live chat di eBay.

Una mossa che ha stupito non poco, ovviamente in negativo, i vertici di Jajah che, come sottolinea il co-fondatore della compagnia Roman Scharf, stanno continuando a ricevere ottimi feedback dagli utenti eBay delle zone in cui il servizio è ancora attivo. Sicuramente una situazione ingarbugliata, che non può non far pensare ad una sorta di "conflitto di interessi" tra Jajah e eBay, che ricordiamo è proprietaria di Skype. Forse siamo maliziosi, ma il pensiero sorge abbastanza spontaneamente.

Ad ogni modo, in attesa che le acque si calmino, segnaliamo l'indirizzo al quale è pubblicata la guida alla realizzazione e personalizzazione dei tasti Jajah, che spiega anche come impostare le opzioni di reperibilità e le liste di numeri desiderati/indesiderati.




Hai trovato questo articolo interessante? Segnalalo su:

Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA

Ultime 10 notizie

20.12.2009 - iPhone e iPod Touch a tutto VoIP con gli aggiornamenti di Fring e la nuova applicazione Vopium

16.11.2009 - Venti di cambiamento nel mondo del VoIP: Google acquista Gizmo5 e punta a far decollare Google Voice

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.09.2009 - Coi nuovi servizi Nòverca le spese per chiamate, VoIP e messaggi sono sempre sotto controllo

05.08.2009 - Skype conteso tra eBay e Joltid: il più famoso client VoIP in odore di chiusura?

03.07.2009 - Pioggia di nuovi software per il colosso Skype: rilasciati i client VoIP per Windows, Windows Mobile e iPhone

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

29.05.2009 - Nuova beta per Skype: con la versione 4.1 arriva anche la condivisione dello schermo con i propri contatti

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

30.04.2009 - Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusione del VoIP nelle aziende?

10 notizie più lette

06.02.2006 - I forum di Wireless

19.08.2008 - I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono in entrata le chiamate VoIP via Jajah!

02.03.2009 - Piccoli servizi VoIP crescono: Jaxtr espande il suo servizio FeeConnect anche ai cellulari degli utenti non registrati

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

01.08.2007 - Grazie a Voipcheap, tre mesi di telefonate gratuite

10.04.2008 - Vuoi chiamare gratis in VoIP? Con Voixio è facile, basta un po' di pubblicità!

19.07.2007 - Faxator: inviare fax dal proprio PC è facile e gratuito

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

15.10.2007 - Truphone: telefonate VoIP gratis verso i numeri fissi, tariffe tagliate verso i cellulari