Ricerca personalizzata
Sei in » Home Page » archivio delle notizie VoIP » Servizi VoIP » Nonoh: un altro fratello di Voipstunt scalda i mus...


[Servizi VoIP] Nonoh: un altro fratello di Voipstunt scalda i muscoli: tariffe basse verso i cellulari italiani

17 Agosto 2007 - Redazione di Voipping.com

Da Betamax un nuovo servizio VoIP a prezzi assolutamente interessanti.


Betamax, l'azienda tedesca produttrice di numerosi servizi VoIP come Voipstunt o Voipcheap, di cui abbiamo recentemente parlato su queste stesse pagine, ha lanciato un nuovo prodotto particolarmente interessante.

Il nuovo servizio si chiama Nonoh e presenta alcune delle caratteristiche tipiche dei suoi "fratelli maggiori", come il meccanismo dei 120 Freedays (ben 4 mesi), verso oltre 40 destinazioni nel mondo, offerti a tutti i nuovi utenti.

A differenza di Voipstunt e Voipcheap, tuttavia, nella lista delle destinazioni gratuite di Nonoh non è presente l'Italia. Siamo quindi andati a controllare, nella pagina delle tariffe, quanto costerebbe utilizzare il servizio per chiamare nel nostro paese. Quello che abbiamo trovato ci ha piacevolmente sorpreso: 1,8 centesimi di euro al minuto verso i fissi e, soprattutto, 9,5 centesimi verso i cellulari. Prezzi tra i più bassi sul mercato.


Per quel che riguarda il funzionamento, Nonoh ricorda da vicino Jajah, basandosi sull'ormai noto meccanismo di call back. Vediamo i passi principali necessari per utilizzarlo:
  • - effettuare la registrazione sul sito di Nonoh ed, eventualmente, scaricare il client gratuito;
  • - inserire, nel client o nell'interfaccia web, il proprio numero di telefono, comprensivo di prefisso internazionale (viene automaticamente selezionato scegliendo il paese di origine della chiamata);
  • - inserire allo stesso modo il numero della persona che si vuole chiamare;
  • - il sistema provvede a far squillare il telefono del chiamante. Una volta che quest'ultimo solleva il ricevitore, Nonoh provvede a metterlo in comunicazione con il destinatario.

Anche gli utenti non registrati possono usufruire delle chiamate gratuite di Nonoh, seppure per un periodo limitato di prova: 60 minuti totali verso le destinazioni gratuite (con telefonate al massimo di 5 minuti l'una) e 3 minuti circa verso le destinazioni a pagamento.

Semplice, rapido e soprattutto economico: resta ora da vedere se Betamax manterrà stabili nel tempo queste tariffe assolutamente concorrenziali. Basti pensare a quella verso l'India: 2,4 centesimi di euro al minuto verso sia fissi che cellulari. Di gran lunga la tariffa VoIP più conveniente attiva al momento per chiamare il gigante asiatico.




Guarda i commenti o lascia il tuo commento

E' UNA TRUFFA

NON ISCRIVETEVIE' UN SEVIZIO TRUFFA. La tariffa di 9,5 cent è vera ma viene applicata ad ENTRAMBI i cellulati e comunque per ogni connessione chiedono 8 ct alminuto. E' UN FURTO
commento di: garagiola simone
in data: 24-08-2007, h. 13:25:24

Non proprio una truffa

Simone, dire che è una truffa è un po' esagerato: è vero che fanno pagare entrambi i tronconi della telefonata (e lo dicono pure nella loro pagina delle tariffe, "You will be charged for calls to both sides"), ma per ogni connessione non chiedono 8 cent: più semplicemente, arrotondano la chiamata al minuto successivo.
Nel caso di chiamate verso i cellulari italiani partendo da un telefono fisso italiano, una chiamata di un minuto viene a costare 1,8 + 9,5 centesimi, per un totale di 11,3 centesimi ... è comunque una delle tariffe più basse in assoluto (non scomodando le varie offerte a pacchetto) per le chiamate da fisso a cellulare.
commento di: Alberto
in data: 24-08-2007, h. 14:25:57

non è una truffa?

Le telefonate da fisso a cellulare con costano 11,3 cent. bensì 19,2 centesimi diviso per i due chiamanti. Ossia 8 cent per due+iva. Ma loro si guardano bene di specificare in modo CHIARO che i prezzi sono da raddoppiare per i chiamanti, bensì lo scrivono MOOOLTO piccolo da una parte. Guardate le tariffe che compaiono sotto i numeri di telefono. Sotto il tel. fisso comparirà 8 cent, così come sotto al cellulare. A parte il fatto che il servizio, una volta registrati, ha grosse difficoltà di connessione o addirittura non funziona più (come nel mio caso, e non è un errore mio, poichè le chiamate di prova funzionavano benissimo ma guarda un po'...), le tariffe vengono date in maniera molto poco chiara e ribadisco che questo è un atteggiamento scorretto ed ai limiti della denuncia per truffa. Ci sono delle leggi per la trasparenza dei servizi che dovrebbero servire a qualcosa, credo. Se però verrò smentito sarò il primo ad esserne felice.
commento di: simone
in data: 27-08-2007, h. 11:36:09

state scherzando vero?

onde evitare querele e chiamare truffatore chi potrebbe denunciarmi a piede libero, lungi da me ogni epiteto. Ma dove sta il link che dice che vengono addebitati 8 cent per l'altro troncone di telefonata? in via successiva alla telefonata ho trovato l'informazione, ma tra le condizioni tariffarie non c'è nulla di tutto questo.
commento di: asler
in data: 27-12-2007, h. 01:30:27

Hai trovato questo articolo interessante? Segnalalo su:

Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA

Ultime 10 notizie

20.12.2009 - iPhone e iPod Touch a tutto VoIP con gli aggiornamenti di Fring e la nuova applicazione Vopium

16.11.2009 - Venti di cambiamento nel mondo del VoIP: Google acquista Gizmo5 e punta a far decollare Google Voice

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.09.2009 - Coi nuovi servizi Nòverca le spese per chiamate, VoIP e messaggi sono sempre sotto controllo

05.08.2009 - Skype conteso tra eBay e Joltid: il più famoso client VoIP in odore di chiusura?

03.07.2009 - Pioggia di nuovi software per il colosso Skype: rilasciati i client VoIP per Windows, Windows Mobile e iPhone

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

29.05.2009 - Nuova beta per Skype: con la versione 4.1 arriva anche la condivisione dello schermo con i propri contatti

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

30.04.2009 - Leasing Program: anche Snom incentiva la diffusione del VoIP nelle aziende?

10 notizie più lette

06.02.2006 - I forum di Wireless

19.08.2008 - I nuovi PC di Intel si accendono quando ricevono in entrata le chiamate VoIP via Jajah!

02.03.2009 - Piccoli servizi VoIP crescono: Jaxtr espande il suo servizio FeeConnect anche ai cellulari degli utenti non registrati

13.10.2009 - Social Networks: Vivox porta il VoIP su Facebook, rilasciata la prima beta

11.06.2009 - Il client VoIP Fring, a testa alta nella crisi, con la release 3.4 fonde i servizi di IM

01.08.2007 - Grazie a Voipcheap, tre mesi di telefonate gratuite

10.04.2008 - Vuoi chiamare gratis in VoIP? Con Voixio è facile, basta un po' di pubblicità!

19.07.2007 - Faxator: inviare fax dal proprio PC è facile e gratuito

14.05.2009 - Operatori vs VoIP: in Germania Vodafone e T-Mobile cedono al VoIP, ma con tariffe speciali

15.10.2007 - Truphone: telefonate VoIP gratis verso i numeri fissi, tariffe tagliate verso i cellulari